English Countdown per le mamme

Il nostro blog per consigliarti gentilmente come apprendere e condividere la tua conoscenza con chi ami.

I tuoi sogni e i tuoi scopi


I tuoi sogni e i tuoi scopi

 

Perché iniziare il nostro primo blog parlando di scopi?

Oggi la gente è stata abituata a seguire scopi “smart” (intelligenti) e pianificati. Siamo stati abituati ad essere “reali” e con i "piedi per terra". Siamo stati abituati a programmare, a fare checklist, a farci ricordare dal nostro smartphone la prossima azione da fare. Tutto corretto ma così facendo si ostacola la vera natura di uno scopo. 

Il raggiungimento di un sogno, di un’ideale, va oltre la realtà. Non era possibile per un essere umano volare, ma adesso possiamo farlo. Non era possibile comunicare con altri dall’altra parte del mondo, ma adesso riusciamo a farlo. Sono stati i sogni e gli scopi a far diventare reale ciò che non lo fosse. Questi erano sogni impossibili, irrealizzabili ed anche forse pericolosi ma sono stati raggiunti.

Pensare di assumersi la responsabilità di un’intera nazione e sognare che un giorno tutti siano capaci di comunicare con un’altra lingua, una lingua internazionale ed utile per i singoli individui, una lingua che è stata insegnata per anni ma con pochi risultati - questo potrebbe essere uno scopo vero, uno scopo grande ed uno scopo “impossibile” da realizzare. 

Pensare che un giorno si sia capaci non solo di apprendere e capire l’inglese ma addirittura di saperlo insegnare a coloro che si vuole bene - questo potrebbe essere uno scopo. 

Chi non desidera aiutare? Chi non desidera dare una mano quando serve? Non certo tu mamma! Niente riesce a fermarti quando devi dare il tuo sostegno a chi ami. E chi ami, oggi ha bisogno di te. Il futuro dei tuoi figli, della tua famiglia, del tuo gruppo e della tua nazione richiede il tuo aiuto. E noi abbiamo bisogno di te per realizzare insieme uno scopo impossibile ma necessario: un’ Italia proiettata al futuro ed abile di comunicare con una lingua internazionale come l’inglese. 

Sarai dei nostri?

 

Monica Fella

Co-founder del metodo

English Countdown